Blog

Quali complicanze per una mastoplastica additiva

L'intervento di aumento di volume del seno, come tutti gli interventi chirurgici, non è scevro da complicanze. I rischi, se l'intervento è fatto con accuratezza, sono bassi ma possibili. Le complicanze sono:

  • sieroma: raccolta di liquido intorno la protesi che può riassorbirsi naturalmente o necessitare di un drenaggio
  • ematoma: raccolta di sangue, generalmente da poche ore a qualche giorno dopo l'intervento, che, se piccola si riassorbirà; se voluminoso necessita di pulizia in sala operatoria
  • infezione in caso di esposizione ad un ambiente non sterile. Si contrasta con terapia antibiotica o se necessario con la rimozione delle protesi mammarie fino alla risoluzione dell'infezione
  • contrattura capsulare dovuta ad un eccessiva reazione del corpo ad un corpo estraneo, la protesi appunto. Il chirurgo in fase iniziale, può eseguire una manovra che riesce a risolvere il problema; nelle contratture più severe bisogna tornare in sala operatoria 
  • rottura della protesi: evento rarissimo, dovuto essenzialmente a traumi importanti. La fuoriuscita del gel non comporta rischi per la salute. Si procede con la sostituzione della protesi

Scrivi un nuovo commento: (Clicca qui)

123homepage.it
Caratteri rimanenti: 160
OK Sta inviando...
Vedi tutti i commenti

Commenti più recenti

07.01 | 13:57

Bravissima e professionale.
Medico scrupoloso e attento, il top !!!

...
17.09 | 18:16

Per una donna ritrovare la propria femminilità e la propria sicurezza è una grande conquista. Intervento di protesi al seno ad aprile di questo anno. Grazie

...
08.12 | 01:44

Operato di trapianto capelli con tecnica FUE ad un costo inferiore rispetto ad altri chirurghi. Sono tornato quello di prima. Grazie di cuore

...
08.12 | 01:41

Ringrazio la Dottoressa per avermi aiutato a risolvere i miei problemi di acne che mi affliggevano da una vita. Sempre grata!

...
A te piace questa pagina